Progetti

Rafforzare i bambini, i giovani e le donne 
Al centro del lavoro di Aiuto Bambini Betlemme c’è il Caritas Baby Hospital. L’Organizzazione, nei limiti delle proprie disponibilità finanziarie, sostiene anche piccoli progetti per madri e bambini di Betlemme e di tutta la regione, dove interviene anche nelle situazioni di emergenza. 

Il lavoro di Aiuto Bambini Betlemme si fonda sui seguenti principi:

  • L’assistenza viene erogata soprattutto ai poveri e agli emarginati, senza discriminazioni di provenienza, sesso, religione o orientamento politico. 
    La collaborazione con i responsabili locali si svolge sotto forma di partnership e si prefigge di rafforzare la loro autonomia.
  • L’opera di Aiuto Bambini Betlemme contribuisce a migliorare nel lungo periodo la situazione di giovani e bambini e delle loro famiglie in ambito socio-sanitario. 
     
Kinderhilfe Bethlehem - Projekte

Aiuto Bambini Betlemme contribuisce, con il finanziamento dei progetti, al benessere delle famiglie, prestando aiuto umanitario in situazioni di particolare necessità. Al centro dell’attività dell’Associazione ci sono le madri e i bambini, e il sostegno che essa fornisce è diretto principalmente ai più deboli e ai più bisognosi.

I progetti appoggiati da Aiuto Bambini Betlemme interessano i seguenti Paesi:

  • Territori palestinesi occupati
  • Israele
  • Libano
  • Giordania
  • Siria
     

Progetti sostenuti nel 2019

Progetti in Cisgiordania
Quattro sono stati i progetti sostenuti, volti tutti a migliorare la salute psicofisica dei bambini e delle famiglie. L’organizzazione Lifegate di Beit Jala si occupa di educazione e riabilitazione di bambini disabili. L’Istituto Ephpheta di Betlemme segue e istruisce bambini audiolesi. L’ONG Qader è impegnata in difesa dei diritti dei bambini con disabilità in Cisgiordania. Infine, Sunna al-Amal forma personale destinato a lavorare con bambini e famiglie con problemi di salute mentale.

Progetti in Israele
Entrambi i progetti cofinanziati sono incentrati sul sostegno a bambini e a giovani in condizioni di precarietà. Il Centro Tufula in Galilea dà assistenza a bambini in età scolare. Il Sadaka-Reut a Giaffa opera con giovani migranti.

Progetti nella Striscia di Gaza
Al centro dei due progetti nella Striscia di Gaza vi è l’assistenza medica a bambini e madri. Medico International fornisce cure mediche di base per bambini delle aree emarginate. Le NECC Mother and Child Clinics, con cui collabora la Missione pontificia di Gerusalemme (Pontifical Mission), offrono sostegno psicosociale e protezione a madri e figli.

Aiuti di emergenza 
La guerra in Siria ha seminato distruzione e morte, lasciando in miseria la popolazione. Chi è scappato, ha trovato spesso rifugio in Libano. C’è bisogno di tutto. Per questo, Aiuto Bambini Betlemme ha sostenuto tre progetti in Siria e Libano inviando aiuti di emergenza a famiglie e profughi.

 

Kinderhilfe Bethlehem - Out-reach
Condividi