Palestine-Marathon 2019 Titelfoto

Correre per il diritto di una buona assistenza medica


Venerdì 22 marzo 2019 si è tenuta la Maratona per la Palestina che ha visto la partecipazione di oltre 7000 persone. C’era anche la squadra del Caritas Baby Hospital composta da oltre 100 dipendenti e dalle loro famiglie.

Come già avvenuto l’anno scorso, l’evento si è svolto all’insegna del « Diritto alla libertà di movimento » nei Territori palestinesi occupati. La corsa è partita dalla Basilica della Natività, nel centro di Betlemme, e ha toccato anche il Caritas Baby Hospital. I « suoi » atleti non sono passati inosservati viste le loro magliette dal rosso sgargiante. Lungo il percorso spiccavano alcuni stiscioni con il logo e il motto del CBH. Partecipando alla manifestazione sportiva il personale ospedaliero ha voluto sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di una buona assistenza medica, accessibile a tutti, in Cisgiordania.

Condividi