Grande generosità per la Colletta natalizia

Grande generosità per la Colletta natalizia


Comunicato stampa, 5 maggio 2022

Foto: @ Razy Mukarker

La Colletta natalizia 2021 ha permesso di raccogliere 1,7 milioni di franchi destinati ad Aiuto Bambini Betlemme. Numerose parrocchie, comunità ecclesiali e cittadini privati hanno dato prova di solidarietà e di grande impegno a favore dell’Ospedale pediatrico di Betlemme/Palestina.

Per tradizione, a Natale, le parrocchie cattoliche invitano a fare un’offerta per l’Ospedale pediatrico Betlemme in Palestina. Con la Colletta 2021 sono entrati 1,7 milioni di franchi. Molti sostenitori, conventi e comunità ecclesiali hanno raccolto l’invito dando prova di straordinaria solidarietà nei confronti del lavoro di Aiuto Bambini Betlemme.

In stretta collaborazione con la Conferenza dei Vescovi svizzeri, l’Associazione si è rivolta online anche ai privati attivando una pagina dedicata allo scopo. L’iniziativa, dal nome www.colletta-natalizia.ch, ha incontrato molti consensi.

«Esprimiamo la nostra gratitudine a tutti coloro che sostengono il nostro operato», ci dice Sibylle Hardegger, Presidente di Aiuto Bambini Betlemme. «Solo grazie alla loro vicinanza e alla loro fedeltà siamo in grado di portare avanti l’attività dell’Ospedale di Betlemme garantendo un’assistenza medica qualificata anche ai bambini di famiglie bisognose».

Cure mediche per quasi 50'000 bambini
Betlemme è stata particolarmente colpita dalla pandemia. Per due anni non sono arrivati né pellegrini né turisti. Le ripercussioni a livello economico sono state devastanti. Povertà e disoccupazione sono molto diffuse. I Servizi sociali dell’Ospedale sono stati parecchio sollecitati, intervenendo a favore di numerose famiglie prive di mezzi per sostenere le spese sanitarie dei figli. L’anno scorso l’Ospedale pediatrico Betlemme ha accolto e dispensato rure a quasi 50'000 piccoli pazienti.

Condividi